L’ANATRA ALL’ ARANCIA…ma alla fine, la cucineranno? DUCK à l’ORANGE…will they finally cook it?

by Marina Perzy
English version and Photos by Cesare Zucca

 

 

Quando due attori in scena riescono a far dimenticare l’originale di anni fa o il film che ne rese popolare il testo, parlo della versione sul grande schermo, dove i protagonisti erano la grande Monica Vitti e un irresistibile Ugo Tognazzi, il successo della commedia è decretato! L’altra sera alla prima al Teatro Manzoni di Milano, ho visto una straordinaria Chiara Noschese perfettamente calata, anche nella cadenza, nella parte di una milanese radical chic e Luca Barbareschi, che si sapeva bravo attore, questa volta impegnato in un ruolo inedito, dove brilla di un’ irrefrenabile simpatia che, non a caso, strappa diversi applausi a scena aperta.
It happened few nights ago….When two actors on the stage are able to make you forget about the original of years ago or the movie that made that story popular (I’m talking about the great Monica Vitti and Ugo Tognazzi) the success of the comedy is confirmed! The other night at the Teatro Manzoni in Milano, I saw an amazing Chiara Noschese perfectly dropped, even in her accent, in the part of a milanese radical chic and Luca Barbareschi, whom I know is a good actor, put himself in an un unusual role where he shines of a great  coolness.

Luca, a tratti, mi ha ricordato il grande Woody Allen, anche se Luca è più alto e più bello ovviamente! Un lavoro straordinario anche per la sua regia, capace di riportare atmosfere e sapori che il pubblico ha apprezzato fino alla fine di uno spettacolo molto vivace con ritmi che hanno fatto volare i due atti. Musica, luci e design per una scenografia post moderna/futurista. Anche il resto del cast completa il successo: Margherita La Terza, è una , perfetta sexy-coatta segretaria. Gerardo Maffei l’amante, meno belloccio e giovane di come ci si aspetta, ma comunque credibile nel ruolo del principe russo e finalmente il cameriere Ernesto Mahieux, eccellente caratterista napoletano.
Sometimes he  reminded me of Woody Allen, even though Luca is taller and more beautiful of course! The direction did an extraordinary job  able to bring back the atmosphere and flavors that the audience enjoyed until the end of this very lively show with  such a rhythm that made the two acts actually fly.  A great cast: Margherita La Terza, is a perfect sexy-secretary. Gerardo Maffei as the lover, a Russian prince, and finally the butler Ernesto Mahieux . not to mention a very 70′ music,  cool lighting and streamline design set.

Tutti abbiamo bisogno di uscire per qualche ora, passare una serata scordando lo stress, il traffico, le ansie quotidiane e il teatro, se fatto bene, assolve in pieno questo compito.
We all need to go out for a few hours, spend an evening forgetting the stress, the traffic, the daily anxieties and the theater ,if done well, fulfills those issues.

Vi consiglio vivamente di non perdere questa L’Anatra All’Arancia. spettacolo Intelligente,  divertente e dai toni alla Virginia Woolf.
Applausi , applausi e dopo lo show sono corsa backstage per un abbraccio e una dovuta selfie con Chiara…

I highly recommend that you do not miss this cool show, that brings some Virginia Woolf moments.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s